Coronavirus, nuovi casi positivi a San Benedetto, Monteprandone e Offida. Si tratta di un bengalese e due romeni

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Tre nuovi casi di coronavirus lungo il territorio in poche ore. Sono infatti di questa mattina le notizie relative a tre nuovi contagi rilevati in altrettanti comuni: San Benedetto, Offida e Monteprandone. Si tratta in tutti e tre i casi di stranieri, precisamente di un bengalese (San Benedetto) e di due romeni (uno a Monteprandone ed uno a Offida). Per quanto riguarda la Riviera delle Palme, il contagiato è stato sottoposto al test in quanto appartenente alla comunità dei bengalesi risultati positivi un paio di settimane fa dopo essere rientrati in Italia dal proprio paese di origine. Da quel gruppo però arrivano anche buone notizie dal momento che di quei “vecchi” contagiati soltanto uno è ancora positivo, gli altri sono tutti guariti come evidenziato dai test di controllo.
Di questa mattina anche la notizia di un nuovo caso a Monteprandone. Si tratta di un romeno da poco rientrato in Italia come confermato dal sindaco Sergio Loggi: “E’ in isolamento domiciliare e sta bene – fa sapere il primo cittadino – L’Asur ha immediatamente attivato le procedure di tracciamento di contatti familiari. La situazione è monitorata dalle autorità sanitarie”. Romeno anche il contagiato di Offida, anch’egli rientrato in Italia da pochi giorni. Lo ha comunicato in mattinata il sindaco Luigi Massa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA