Continuava a visitare e fare ricette ma non era più medico. Nei guai un ex chirurgo

Print Friendly, PDF & Email

TERAMO – Un ex medico chirurgo in pensione ed un medico di medicina generale, entrambi del teramano, sono stati segnalati alla magistratura, da parte dei carabinieri del Nas, per aver concorso nel reato di esercizio abusivo della professione medica.

L’ex medico, oramai non più iscritto all’Albo dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri, ha continuato ad esercitare abusivamente l’attività all’interno dei locali del medico di medicina generale. Sono state sottoposte a sequestro varie ricette mediche indebitamente compilate.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI