Carcassa di una pecora trovata al porto di San Benedetto. Morta da giorni e spinta dalle mareggiate

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La carcassa di una pecora è stata trovata, nella serata di ieri, allo scalo di alaggio del porto di San Benedetto, nell’area della darsena turistica. L’animale, morto da giorni, è stato probabilmente trasportato dalla corrente di qualche fiume o torrente della zona e arrivato fino al mare per poi essere spinto dalla mareggiata fino all’impianto portuale. Nelle prossime ore la Picenamente provvederà a rimuovere la carcassa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI