Cade in casa e inizia a urlare. I vicini chiamano i pompieri e salvano un’anziana

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sono stati i vicini di casa ad allertare il 118 e il 115 per soccorrere un’anziana ultraottantenne che, questa mattina, è caduta nella propria abitazione dove vive sola. E’ accaduto in via Voltattorni. La donna non ha perso i sensi ma è rimasta bloccata in terra così ha iniziato a urlare richiamando l’attenzione dei vicini di casa. Alcuni di loro hanno sentito le grida ed hanno chiamato i soccorsi. Sul posto sono così intervenuti i vigili del fuoco e i sanitari del 118. I pompieri hanno aperto la strada ai sanitari che hanno potuto soccorrere la donna e trasportarla in ospedale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI