Blitz all’hotel House. Arrestato afgano con un etto e mezzo di eroina

Print Friendly, PDF & Email

PORTO RECANATI – Blitz della Guardia di finanza all’Hotel House di Porto Recanati. Durante un dispositivo di osservazione e controllo, all’interno del grattacielo, i militari del Nucleo Mobile della Tenenza di Porto Recanati hanno individuato un uomo, nervosamente e con fare sospetto, si aggirava nei corridoi.

Lo hanno bloccato e identificato: si tratta di un  afgano, titolare di un permesso di soggiorno per “protezione sussidiaria, domiciliato all’Hotel House, trovato in possesso di 150 grammi di eroina. E’ stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Montacuto.