Barriere in A14, la società autostrade: “Misure richiesta dal Ministero attivate immediatamente”


Print Friendly, PDF & Email

La Direzione di Tronco di Pescara di Autostrade per l’Italia ha comunicato che sono state “immediatamente attivate le misure di adeguamento emerse nell’ultimo confronto con le strutture tecniche del Dicastero della scorsa settimana”.

“Gli interventi convenuti e in corso di esecuzione riguardano l’installazione di due tipologie di sensori indicati nell’analisi tecnica svolta per Autostrade per l’Italia – spiegano dalla società – da qualificati professionisti esterni. Attualmente è in corso di completamento l’installazione dei sensori inclinometri sul terreno adiacente alle pile del viadotto”.

Per quanto riguarda la seconda tipologia di sensori richiesti dal MIT, la Direzione di Tronco ha completato la relazione tecnica per i lavori propedeutici al loro posizionamento ed è in fase di avvio il relativo iter di autorizzazione.

“E’ previsto infine per venerdì 24 gennaio – proseguono – un incontro tecnico con le strutture locali del Dicastero per condividere lo stato di avanzamento delle due attività concordate. La Direzione di Tronco di Pescara continuerà a collaborare attivamente con le istituzioni con l’obiettivo primario di garantire, con la massima trasparenza e rigore, sicurezza per la circolazione e una rapida risoluzione dei provvedimenti temporanei disposti dall’Autorità Giudiziaria”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI