Bambina ferita e sanguinante dopo una pallonata, ambulanza e polizia in spiaggia

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ambulanza e polizia sono intervenuti in spiaggia per una bambina colpita da una pallonata.

Alcuni ragazzi stavano giocando con un pallone sulla spiaggia di fronte ad uno degli chalet di Porto d’Ascoli quando, a causa di un tiro non recuperato da un compagno, uno di loro ha colpito una bambina di otto anni in pieno viso.

La bimba ha iniziato a sanguinare sotto gli occhi spaventati dei genitori, dovuto chiedere l’intervento del 118 che ha inviato sul posto un’ambulanza con infermiere a bordo. Sul posto è arrivata anche la polizia a causa di alcuni momenti di tensione tra i familiari della bambina e i ragazzi che stavano giocando con la palla.

Gli operatori sanitari appena giunti sul posto hanno prestato subito le prime cure alla bambina, medicandole il viso e visitandola, mentre la polizia si è occupata dei giovani che, secondo il divieto, non avrebbero potuto giocare in spiaggia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA