Badante si ubriaca e lancia di tutto dalla finestra di casa. Poi prende l’anziana assistita e la trascina per strada. Interviene la polizia

Print Friendly, PDF & Email

PORTO SANT’ELPIDIO – Stava assistendo un’anziana ma aveva bevuto decisamente troppo  tanto che, in preda ai fumi dell’alcol, ha cominciato a gettare dalla finestra di tutto: tavoli, sedie, oggetti di arredo, piatti, bicchieri, sacchi dell’immondizia e tutto ciò che gli capitava davanti. Protagonista del gesto di follia, a Porto Sant’Elpidio, una badante di origine straniera, che addirittura ha trascinato in strada l’anziana, percorrendo oltre 200 metri a piedi, prima di fermarsi, stremata, nei pressi di un fossato, nella vicina campagna.

E’ lì che, dopo oltre un’ora di ricerche, le hanno trovate gli agenti di polizia, allertati dai residenti e dal figlio della donna, preoccupato per l’anziana madre, non avendola trovata in casa e avendo visto la quantità di materiale sparso in mezzo alla strada. Quando gli agenti hanno trattenuta la badante per ricostruire l’accaduto, la donna ha continuato a dare in escandescenze, colpendo ripetutamente con forza l’auto della polizia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI