Azzannato e sfigurato al volto dal proprio cane. Trasferito al Torrette di Ancona

Print Friendly, PDF & Email

CARASSAI – E’ difficile capire cosa sia accaduto questa notte nel parco pubblico di Carassai. O meglio ancora non si riesce a sapere cosa abbia provocato la reazione di un cane che, intorno alle 3 del mattino, ha aggredito il proprio padrone provocandogli ferite tali da spingere i sanitari, arrivati a bordo di un’ambulanza, a predisporre il trasporto dell’uomo all’ospedale regionale Torrette di Ancona. Il padrone del cane, un trentenne, ha infatti riportato ferite al volto di grave entità. Ferite talmente gravi che sarà necessario il lavoro dell’equipe di chirurgia plastica del nosocomio anconetano vero il quale il ferito è partito in mattinata dopo aver trascorso le prime ore dopo l’episodio al Madonna del Soccorso per le medicazioni e i controlli del caso. Il cane è stato, per il momento, preso in carico dal servizio veterinario dell’Asur.


© RIPRODUZIONE RISERVATA