mercoledì 1 Febbraio 2023
Ultimo aggiornamento 09:27
mercoledì 1 Febbraio 2023
Ultimo aggiornamento 09:27

Arrestato spacciatore di ecstasy

Carabinieri in azione per l’intero week end. Le ultime 48 ore sono state di intenso lavoro per i militari dell’Arma che, nella notte tra sabato e domenica, hanno arrestato uno spacciatore e rimesso ai domiciliari un sorvegliato speciale di Monteprandone.

Ma andiamo con ordine. La prima operazione è scattata a notte inoltrata nella pinetina che si trova all’altezza del campo Europa. I carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di San Benedetto, hanno infatti notato un continuo e strano movimento nell’oscurità garantita dagli alberi. Hanno voluto vederci chiaro e si sono così trovati di fronte ad un ventiquattrenne con 22 pasticche di ecstasy sparse tra le tasche. Il giovane risulta residente nella provincia de L’Aquila così è scattata anche la perquisizione domiciliare a casa sua dove sono stati rinvenuti un bilancino di precisione e dei contanti considerati ricavi dell’attività di spaccio. E’ stato arrestato e ora si trova nel carcere ascolano di Marino del Tronto.

I carabinieri di Monteprandone, hanno invece “pizzicato” un ventiduenne che aveva l’obbligo di rientro in casa entro la mezzanotte, fuori dalla sua abitazione in orario proibito. Lo hanno cercato e trovato a Centobuchi., Così è scattato l’arresto ed ora, con i domicliari, non potrà muoversi di casa neppure alle 10 del mattino.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PUBBLICITA’

caffe del borgo 250
conad 250
stuzziko
logobianco

Le Rubriche

Sfogliando               Pausa Caffè               Podcast

TI CONSIGLIAMO NOI…