sabato 23 Ottobre 2021 – Aggiornato alle 06:23

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

salone del bio 1

Acquaviva, tubi di eternit nella ricicleria. La denuncia dell’opposizione. “Estremo pericolo”

La richiesta al sindaco di "intervenire con la massima urgenza"
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print
contaldo 250
salone del bio 1

ACQUAVIVA PICENA – Il gruppo di opposizione Acquaviva Futura denuncia la presenza di amianto nella ricicleria della zona industriale di Acquaviva Picena.  “Alcuni di noi – affermano dal gruppo – hanno verificato di persona la situazione di estremo pericolo per la salute pubblica vista la presenza di vecchi tubi di eternit all’aria aperta. Come tutti sanno, l’amianto è pericolo se è intaccato in quanto le sue fibre si disperdono nell’aria sotto forma di polvere che è estremamente pericolosa per la salute delle persone, ed è propria questa la situazione presso la ricicleria”.

Da qui la richiesta al sindaco Pierpaolo Rosetti e all’Assessore all’Ambiente Giampiero Ionni “di intervenire e provvedere con la massima urgenza”.
caffe del borgo 250

Ultime notizie

binario 3 250

TI CONSIGLIAMO NOI…