venerdì 1 Luglio 2022 – Aggiornato alle 15:53

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Cronaca

Accecata dal sole finisce contro il cartello. Incidente in autostrada, in auto c’erano due bambini

I piccoli non hanno riportato gravi conseguenze mentre la donna al volante è stata accompagnata in ospedale
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print
CAMPOFILONE

C’erano anche due bambini a bordo dell’auto che, nel tardo pomeriggio di ieri, ha colpito un cartello stradale lungo l’A14, all’altezza dell’area di servizio Piceno Est. Nell’auto, una Fiat 500 con taga polacca, c’erano quattro persone, due adulti seduti davanti e due bambini piccoli che si trovavano dietro. Tutti avevano le cinture allacciate e uno dei bimbi, il più piccolo, era sull’apposito seggiolino.

Al volante della Fiat c’era una donna di 39 anni che, ai soccorritori, ha affermato di essere stata accecata dal sole e di essersi improvvisamente trovata di fronte un cartello stradale che non è riuscita ad evitare. Il cartello ha sfondato il parabrezza. Tutti gli airbag si sono aperti e, fortunatamente, hanno evitato il peggio ai bambini. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 partiti dall’ospedale di San Benedetto, i vigili del fuoco e la polizia autostradale della sottosezione di Porto San Giorgio.

I piccoli non hanno riportato gravi conseguenze mentre la donna al volante è stata accompagnata in ospedale. Anche lei, per fortuna. non è in condizioni preoccupanti.

sbizzura 250

Ultime notizie

gastronomica 250

TI CONSIGLIAMO NOI…