A San Benedetto rubano anche le fontane. Sparita quella dell’ex camping

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il giorno prima c’era. Il giorno dopo non c’era più. Dall’area dell’ex camping è sparita nientemeno che una fontana dell’acqua, quella che si trova (o meglio si trovava) di fronte alla sede dell’Associazione Albergatori. Venerdì scorso la fontana era al suo posto ed erogava acqua agli assetati assolvendo al compito portato avanti per anni.

Sabato, gli addetti del Comune ai quali era stata segnalata l’anomala assenza, si sono trovati di fronte al buco in terra con all’interno i tubi che, fino a qualche ora prima, erano agganciato alla struttura dalla quale usciva l’acqua. La cosa curiosa è che non si è trattato di un atto vandalico particolarmente violento ma di un vero e proprio furto perlopiù assolutamente premeditato visto che la fontana è stata smontata con gli attrezzi del mestiere e i tubi dai quali sarebbe fuoriuscita l’acqua chiusi con maestria.

Nelle prossime ore verrà installata una fontanella provvisoria, in qualche modo “riciclata” dal Comune poi, con calma, sarà acquistata una nuova struttura che possa definitivamente sostituire la precedente.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI