Samb, il presidente ora è Domenico Serafino: “Orgoglioso ed entusiasta. Al lavoro con Montero per i playoff”

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Sono orgoglioso ed entusiasta”. Sono queste le prime parole del neo presidente della Sambenedettese Domenico Serafino dopo la firma del passaggio di consegne. “Sono consapevole dell’impegno che prendo oggi – spiega – con una città che ama e vive la sua storia calcistica con passione emozionante e coinvolgente. E sono consapevole anche di quanto lavoro c’è da fare per crescere insieme e per andare verso la giusta direzione: a piccoli passi, giorno dopo giorno, per raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati”.

Il primo obiettivo a breve termine è proprio quello della disputa dei playoff: “Nonostante il difficile momento che abbiamo vissuto a causa del Covid-19 – ha proseguito Serafino – oggi possiamo provare a giocarci la fine di questa stagione attraverso i playoff. Ho parlato con mister Montero e con il ds Fusco e ci siamo subito messi al lavoro per disputare queste gare: anche i ragazzi hanno risposto con entusiasmo e stanno tornando in città per seguire i protocolli previsti e per iniziare ad allenarsi”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA