“Sport senza età”, si riparte il 19 febbraio

Print Friendly, PDF & Email

ASCOLI PICENO – Mercoledì 19 febbraio, dopo la pausa di fine 2019 ed inizio 2020, riprende l’iniziativa “Sport senza età” a cura dell’U.S. Acli Marche. Si tratta di una camminata che prenderà il via alle 21 nel quartiere Tofare, via Napoli angolo via Oristano ed è a partecipazione gratuita. “Sport senza età” è una iniziativa realizzata in collaborazione con Asur Marche e Regione Marche e prevede una camminata di un’ora con un percorso da attraversare di 5 chilometri che si ripete ogni mercoledì (tranne quando piove).

Il fine dell’iniziativa è quello di invitare la popolazione ad adottare stili di vita il più corretti possibile e utilizzare il movimento come farmaco naturale. Ed una camminata serale di gruppo rappresenta un utile strumento per contrastare l’insorgere di alcune patologie che sono strettamente connesse all’inattività fisica come ad esempio le malattie di carattere cardiovascolare, il diabete, il tumore al seno.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda per le persone dai 18 ai 64 anni, ad esempio, almeno 150 minuti di attività aerobica moderata o 75 minuti di attività aerobica intensa in sessioni di almeno 10 minuti consecutivi. L’invito è stare il meno possibile seduti, a guardare la tv, o a usare computer e videogiochi. Le attività che vengono consigliare per tenersi in forma e migliorare il proprio stato di salute sono fare le scale (e dunque non prendere l’ascensore), parcheggiare la macchina lontano, andare in bicicletta e a piedi il più possibile.

Tra l’altro l’attività fisica di gruppo aiuta anche a socializzare, è fonte di divertimento, migliora il tono dell’umore, tiene sotto controllo il peso e migliora la qualità del sonno. Per ulteriori informazioni sul progetto “Sport senza età” si possono consultare la pagina facebook dell’Unione Sportiva Acli Marche o il sito www.usaclimarche.com.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI