domenica 24 Ottobre 2021 – Aggiornato alle 21:08

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

salone bio 2

Scuderia Ferrari, raduno dei club Marche via web

L'iniziativa del presidente Ivan Ameli (SFC Castorano) ha coinvolto il presidente Floriano Paialunga (SFC Montemarciano), il presidente Roberto Saguatti (SFC Pesaro), il presidente Mauro Marchetti (SFC Potenza Picena)
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print
vero 250
salone bio 2

CASTORANO – La Scuderia Ferrari Club Marche ricorda Enzo Ferrari. Nonostante la
pandemia non è venuta mai meno la passione per la Rossa e la commemorazione per la
nascita dell’ingegnere, avvenuta il 18 febbraio del 1898. L’iniziativa del presidente Ivan Ameli (SFC Castorano) ha coinvolto il presidente Floriano Paialunga (SFC Montemarciano), il presidente Roberto Saguatti (SFC Pesaro), il presidente Mauro Marchetti (SFC Potenza Picena). I quattro hanno voluto onorare al meglio la loro devozione per il cavallino rampante, facendo recapitare proprio giovedì 18 febbraio, un omaggio floreale alla cappella dove il Drake riposa, nel cimitero di San Cataldo (MO).

Inoltre, nel pomeriggio i quattro presidenti del club marchigiano si sono collegati online
coinvolgendo anche alcuni vecchi dipendenti della Ferrari per commemorare con ricordi e
aneddoti la figura del Re del motorsport mondiale. Si sono poi salutati con l’auspicio che, quando tutto tornerà alla normalità, si troveranno insieme per organizzare un grande evento Ferrari.

L’incontro online è stata anche l’occasione per elogiare il cambiamento che è in atto in
Scuderia Ferrari Club con la nuova dirigenza in mano a Luca Colajanni, al quale vanno i
migliori auguri di buon lavoro da parte dei quattro presidenti dal dna ferrarista.

campanelli 250

Ultime notizie

angolo 57 250

TI CONSIGLIAMO NOI…