Premio Donna dell’Anno, a Colonnella un trofeo tutto rosa per le eccellenze femminili del territorio

Print Friendly, PDF & Email

COLONNELLA – Il cielo si è tinto di rosa sopra l’Osteria Cento Lire di Colonnella con la tredicesima edizione del Premio Donna dell’Anno Marche-Abruzzo, che quest’anno è coincisa con la prima edizione del Memorial Valentina Dalmazio. Nel corso della piacevole serata, organizzata dall’agenzia Vertigò di Lino Pontuti («L’evento doveva svolgersi a febbraio, ma ora siamo tornati e vogliamo dare il dovuto riconoscimento a quelle donne che si sono messe in evidenza») ospitata a bordo piscina dell’ospitale locale di Luigi Belletti e Gianni Perlini e presentata con verve da Alex De Palo, sono state premiate diverse eccellenze femminili di Marche e Abruzzo. Dopo aver ricordato Valentina Dalmazio grazie alla presenza di Mimmo Oddi, calciatore e allenatore degli anni ‘80, sono sfilati sul palco l’estetista sambenedettese Adriana Mozzoni (cinquant’anni di pregevole attività), Valentina Burgo, dell’area di servizio Truck La Sosta di Porto d’Ascoli, la stilista di San Benedetto Alessandra Bruni, l’assessore del comune di Campli Melissa Galli, il presidente del consiglio comunale di Martinsicuro Emma Zarroli, la cantante Maria Elena Costantini e Miss Abruzzo 2019 Francesca Persiani. Imponente il gruppo dei premiatori che comprendeva anche i presidenti del premio Enzo Lori («il Consorzio dei Monti Gemelli da sempre rinsalda l’amicizia tra Marche e Abruzzo e stimola ad andare avanti con i progetti. Da educatore ringrazio tutte quelle donne che nel periodo di lockdown hanno aiutato gli studenti nelle attività da remoto, fungendo da sostegno in un momento difficile») e Roberto Di Paolo («Questa serata è una speranza per il futuro. In questi tre mesi molti di noi hanno valutato aspetti della propria vita e della propria attività in modo da essere pronti per la ripartenza»). Insieme a loro i sindaci di Martinsicuro Massimo Vagnoni e di Valle Castellana Camillo D’Angelo e gli assessori Pietro Adriani del comune di Campli Pietro Adriani e Alduino Tommolini di Martinsicuro. Da applausi gli intermezzi artistici dei cantanti Valentina Pallesca e Tony Ruggeri e della danzatrice del ventre Greta Gre, mentre il service audio e luci è stato curato impeccabilmente da Simon Dj. Nel corso del Premio Donna è stato presentato il concorso di bellezza maschile Mister Italia ideato da Letizia Soccio. Hanno preso parte alla sfilata Giovanni De Berardinis (Montesilvano), Kevin Selvetti (Cascia), Danilo Di Carlo (Pescara), Giulio Yang (Firenze), Leonardo Lo Vecchio (Monopoli), Dimitri Bongini (Reggello), Stefano De Angelis (Torano Nuovo), Daut Muslici e Carlo Lo Bello entrambi di Matelica. La prima selezione si effettuerà a luglio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA