Grottammare, Jennifer Zagaglia è stata eletta Miss Fly 2019

Print Friendly, PDF & Email


GROTTAMMARE – La osimana Jennifer Zagaglia è stata eletta Miss Fly 2019 al termine dell’emozionante finale nazionale svoltasi presso l’Hotel Residence “Le Terrazze” di Grottammare. Oltre cinquecento spettatori hanno seguito passo dopo passo questo bellissimo evento, organizzato dal professor Francesco Cianciarelli con la collaborazione di Lino Pontuti dell’agenzia Vertigò di Villa Rosa. Il concorso di bellezza, il primo nato nell’area del Marcuzzo, a detta di alcuni presenti, è stato l’evento più bello dell’anno, sia per la location che per la qualità artistica. Le selezioni, svoltesi in molte zone d’Italia nel corso dell’intera estate, hanno permesso a quindici ragazze di accedere alla finalissima di Grottammare, che ha consegnato scettro e corona alla ventiduenne osimana Jennifer Zagaglia. Nel corso della finale sono state consegnate anche altre fasce. Miss Fly Sorriso è andata a Fabiola Sacripante (18 anni, Martinsicuro), Miss Fly Spettacolo a Giorgia Iucci (22, Norcia), Miss Fly Talento a Ornella Inglese (16, Termoli), Miss Fly Fotogenia a Beatrice Cipri (17, Roma), Miss Fly Benessere a Francesca Scala (17, Giulianova), Miss Fly Fitness a Giulia Campetti (15, Giulianova), Miss Fly Portamento a Mariadele Coccia (17, Norcia) e Miss Fly Eleganza a Lucrezia Giminiani (16, Villa Rosa). Hanno preso parte alla finale anche Anastasia D’Ignazio, Carolina Ricci, Giulia Barlafante, Francesca Frattini e (fuori concorso) Doriana Legnini. Molto apprezzati sono stati gli intermezzi artistici curati dalla coreografa Alice Staffilano, così come quelli delle spettacolari Sirene del Nilo. Le premiazioni sono state effettuate dai giurati Lorenzo Marcelli della Ernesi, Truck One, Blue Flor, Di Paolo Arredamenti, il personal trainer e mental coach Luca Bevilacqua con Alessandro, la dottoressa Marina De Santis per Fisiomed, Lello Candeloro e consorte per l’Hotel Maestrale di San Benedetto, il Ristorante Rustichello di San Benedetto, Tito Rubini per la Gioielleria Rubini con una maestosa ‘Presentosa’ d’oro incastonata di pietre preziose ed infine, Villaselva Airpark , che ha omaggiato con un biglietto per un volo aereo la vincitrice Jennifer Zagaglia. Molto applaudito è stato il saluto del Presidente Nazionale del Corecom Filippo Lucci, sottolineando come un Concorso del nostro ‘territorio’ vada salvaguardato ed aiutato in ogni modo. Erano presenti l’ex calciatore della Roma e del Verona Emidio Oddi, il pilota dell’Alitalia Franco Clementoni, gli avvocati Lolli, Di Giamberardino e Masi, la professoressa Ilaria Buccheri del Provveditorato agli Studi di Ascoli Piceno, la manager Francesca Tartaglia, Teresa Pontuti e Stefano Amurri, mentre hanno presentato la serata Alex De Palo e Antonella Ciocca. Madrina della serata e dell’intero concorso è stata l’affascinante modella campana Edda Curcio. «Ci corre l’obbligo – hanno detto gli organizzatori – di ringraziare tutto lo staff del concorso nazionale per tutto il tempo dedicato, dagli operatori televisivi, Carmine Pelusi e Giuliano Marsili al parrucchiere Gimmi Amadio di Castel di Lama, ai fotografi Valter Mazzuca e Caterina Vagnozzi, l’addetto alla logistica Jonathan, così come ringraziamo sia Nikola, il direttore, che tutto il personale dell’Hotel Residence “Le Terrazze” di Grottammare per la squisita accoglienza riservataci in una delle più spettacolari strutture ricettive dell’Adriatico». Un drone ha ripreso l’evento con bellissime immagini aeree che saranno mostrate nel corso dei vari servizi televisivi, mentre la serata è stata conclusa da ultiformi e multicolori fuochi pirotecnici hanno suggellato l’arrivederci di Miss Fly al 2020. Stanchi ma molto soddisfatti, il presidente del concorso, recordman mondiale di presenze in giurie di concorsi di bellezza, nonché ideatore di Miss Fly, Francesco Cianciarelli ed il direttore artistico dell’evento Lino Pontuti, che hanno avuto parole di elogi per tutti.


CONDIVIDI