Gli studenti sambenedettesi aderiscono al Climate Change. Venerdì evento all’associazione pescatori

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Gli studenti sambenedettesi dell’associazione Robin Hood aderiranno alla giornata internazionale degli studenti per il Climate Change il 15 marzo, iniziativa partita dal forte appello lanciato dalla giovanissima attivista svedese Greta Thunberg. Per questo motivo, per il pomeriggio di venerdì, hanno organizzato un evento volto alla sensibilizzazione sul tema del cambiamento climatico con il coinvolgimento di altre realtà del territorio: Legambiente, ANPI, FLC CGIL, Libera e SOS Missionario.

“L’evento – spiega dall’associazione la coordinatrice Benedetta Del Prete – si svolgerà alle 16.30 presso il Circolo dei Pescatori Sambenedettesi, davanti alla capitaneria di porto e a trattare il tema sarà Enrico Gagliano, membro del coordinamento nazionale del movimento No Triv. Come studenti riteniamo sia fondamentale prendere posizione in questo momento perché non c’è più tempo da perdere. Il surriscaldamento globale e lo scioglimento dei ghiacciai sono dati chiari ed evidenti che non possono più essere ignorati. Per questo motivo, da associazione studentesca, riteniamo sia necessario fare informazione tra noi giovani e capire cosa fare nel nostro piccolo per migliorare la situazione in cui ci ritroviamo, anche se potrebbe essere troppo tardi. Invitiamo inoltre la cittadinanza tutta a prendere parte a questo evento inserito tra gli eventi di Fridays for future di risonanza internazionale”.

CONDIVIDI