Gli albanesi di San Benedetto scrivono a Piunti: “Grazie a medici, infermieri e al comune. Vorremmo contribuire nel nostro piccolo”

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La comunità di albanesi residenti a San Benedetto, attraverso il proprio portavoce, ha scritto all’ufficio del sindaco Piunti per ringraziare il lavoro che sta portando avanti la macchina comunale, dai vigili urbani allo stesso primo cittadino nella lotta al contagio da coronavirus. Ovviamente l’oggetto dei principali ringraziamenti sono gli operatori sanitari “che stanno lottando e facendo dei miracoli” in questa situazione di profonda emergenza.

“Avete tutto il nostro rispetto e la nostra gratitudine – affermano nella missiva – e vorremmo contribuire con quello che state facendo, nel nostro piccolo”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA